Limone e Bicarbonato, miracolo contro il cancro?.pdf

Please download to get full document.

View again

All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
 2
 
 

Others

  IL POTERE CURATIVO DEL LIMONE E DEL BICARBONATO
Share
Transcript
  Limone e Bicarbonato, miracolo contro il cancro? Riceviamo e pubblichiamo: Miracolo contro il cancro ? La sanità non diffonde la notizia perchè la soluzione è troppo economica o perchè è una bufala?Il bicarbonato di sodio è uno dei più potenti alcalinizzanti. Otto Heinrich Warburg,premio Nobel nel 1931 per la sua tesi La causa principale e la prevenzione del cancro, ha dichiarato:Le cellule tumorali vivono in un ambiente estremamente acido e privo diossigeno. Le cellule sane vivono in un ambiente alcalino, ossigenato,consentendo il funzionamento normale, privare una cellulala del 35% diossigeno per 48 ore può probabilmente innescare un processocanceroso. Le sostanze acide respingono ossigeno, mentre lesostanze alcaline lo attraggono. Le cellule tumorali sono anaerobiche(non respirano ossigeno) e non possono sopravvivere in presenza dialti livelli di ossigeno. Invece la GLICEMIA sopravvive fino a quandol’ambiente è privo di ossigeno. I tessuti tumorali sono acidi, mentre itessuti sani sono alcalini, quindi il cancro non sarebbe altro che unmeccanismo di difesa che hanno alcune cellule del corpo per sopravvivere in un ambiente privo di ossigeno e alcalinità.La dr. Elisabetta Izquierdo : “Io sono un medico e mi rifiuto di credere che radio echemio terapia siano gli unici strumenti per debellare il cancro”.Il bicarbonato di sodio, umile composto e molto a buon mercato, secondo recentie sorprendenti ricerche farmaceutiche può curare il cancro. E non solo, alleviamolto significativamente anche gli effetti secondari negativi della chemioterapia. La“soluzione” della medicina organizzata per il cancro si basa su tre procedure moltorischiose e altamente invasive la chirurgia, la chemioterapia e la radioterapia. Lasoluzione può essere nel kit del vostro bagno. Dose Consigliata: 1/2 litro di acqua + succo di 3 limoni + 1 cucchiaino dibicarbonato di sodio. Prendere a stomaco vuoto al mattino, può essere suddivisa indue dosi durante il giorno , ma non tra i pasti. E ‘ meglio prenderla ogni giorno,anche quando la malattia è sparita, perché tutti i tumori possono tornare, ed èimportante prevenire.Nel suo libro, “ Vincere la guerra al cancro “, il suo autore – il dottor Mark Sircus –affronta la questione del bicarbonato di sodio che aiuta a salvare innumerevoli viteogni giorno. Il bicarbonato di sodio è noto come antico metodo per accelerare ilritorno a livelli normali di bicarbonato nel corpo. E’ inoltre economico, sicuro, e forsepotrebbe essere la medicina più efficace a disposizione contro il cancro.Il Bicarbonato di sodio dà al corpo una forma naturale di chemioterapia cheuccide efficacemente le cellule tumorali senza gli effetti collaterali devastanti  evitando anche i costi della chemioterapia convenzionale. Dal momento chenessuno si può arricchire e fare un sacco di soldi con qualcosa di così semplice,nessuno lo promuove e quindi manca il supporto per essere studiato esperimentato.La comunità medica ha voltato le spalle Dr.Simoncini e ad altri colleghi, perché, daonesto specialista oncologo, ha rifiutato di utilizzare i metodi convenzionali per i suoipazienti che decidono di farsi somministrare cure a base di bicarbonato di sodio,curando con impressionante successo nel 99 per cento dei casi il cancro al seno. Ilcancro della vescica può essere curato in breve tempo, completamente e senzachirurgia , chemio o radioterapia, utilizzando solo un apparato di infiltrazione locale(simile ad un catetere) per infondere bicarbonato di sodio direttamente nella zonainfetta del seno o della vescica, ma può anche essere consumato per via orale.Il bicarbonato di sodio applicato ai tumori alla fine li fa scomparire rapidamente, chemolti dei trattamenti chemioterapici attualmente includono bicarbonato di sodio, conla scusa che “aiuta” a proteggere i reni, il cuore e il sistema nervoso del paziente èun dato di fatto. Ed è stato già stabilito che la somministrazione di chemioterapiasenza bicarbonato può uccidere il paziente. Così , quando sentiamo parlare sui“successi” della chemioterapia è proprio il bicarbonato di sodio che agisce, non soloper fermare metastasi ma anche per ridurre al minimo gli effetti collaterali dannosidella tossicità chemioterapica. Inoltre non esistono studi per separare gli effetti delbicarbonato di sodio dagli agenti chemioterapici tossici.Fonte: danieleparisi.comC Articoli Simili:
Related Search
Similar documents
View more
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks