Schera. Per una storia della ricerca, in « Atti Giornate Internazionali di Studi sull' Area Elima, Gibellina l9-22 settembre l991», Pisa-Gibellina 1992

Please download to get full document.

View again

All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Share
Transcript
  Scuola Normale Superioredi Pi sa ComunediGibellina CESDAECentro StudieDocumentazione su ll'AreaElima -Gibellina- GIORNATE INTERNAZIONALIDI STUDI SULL'AREA ELIMA (Gibellina,19-22 Settembre1991) ATTI I Pi sa -Gibellina1992  Questovolume è stato curatoda Laura Biondi, Al essandroCorretti,Stefania De Vid o, Michela Gargini,Maria Adelaide Va ggioli. La partegrafica è stata curata da CesareCassane l/i.  SCHERA. PER UNASTORIADELLARICERCA MARIAIDAGULLETIA Ilproblema dell'ubicazione di Schera è statorisollevato dauna nuovaletturadel V decreto daEntella:questo pomeriggio, la relazione del Pro . Nenci riveleràche-insiemeai Petrinoi, ai Makellinoi ed ai Kytattarinoi- nongliignoti TCf!.lllOX~ bensìgli Scherinoi contribuironomaterialmentealsinecismo della città elima 1• Le notizie sulla comunitàdegli Scherinisono estremamente sc arse.Dopo l 'e lenco delle città costiere di Sici li a, Tolomeo presentaquello delle rrfY.Ets f1EaflyEta 2: quiinse ri sceScbera,fornendocoordinate di difficilelettura,se pensiamo quanto sia in verosimile la raffigurazionedell'isola tramandata dal geografo 3• Stadifatto cheTolomeo rimanesinoadoggi l'unica attestazione certa deltoponimo I:xfpa. Di luisiservìErmolao Barbaro,per resti u ir el 'e tnico Scherini in un passo pliniano 4, laddove l'autore- riferendosi all'ordinamento della nuovapro vinciadi Sicilia-enumeraalfabeticamentelepopolazioni stipendiarie de li' interno 5• Nell831Zumpt,editore di Cicerone 6, sullabasedi Tolomeo edelPlinio rilettodalBarbaro,rendedefinitivo il più probabiledegliemendamentisuggeritiper un luogode ll e Verrine 7: secondol e ditoregli Scherinos, homines parvae civitatis distruttida Verre, sarebbero dive nu tinel testociceronianogli ignoti Acherinos, per un banale erroredi trasmissionegià segnalato daJ Cluverio 8.  380 M. l. GULLETIA Aquesto propos it oricordiamo,come falsoavviodi una insostenibile ricercastoricaetopografica,l 'op inionediCastagnano, studioso del XVIIIsecolo 9, secondo il qualeai tempidi Ciceronesisarebbeverificato il mutamento fone ti code ll alettera S- giudicata aspra- in unalettera A 10 : dacuiappunto Acherini, formausatadalvolgo, accantoa Scherini, formain usopressoi lette ra tie cometalepoi ripropostada Plinio. Aconfermadiciòlostudiosoadducevalapresenza del toponimoAcherina inuna divalis giustinianeadel538,attestante la donazionediterresiciliane da Tertullo,padrediS.Plac id oepatrizioromano, aS.Benedetto Cassinense.Questofamoso fa lsop se udo-giustinianeo,redattoa Montecassino nel XII secolo dall'archivistaebibliotecario Pietro Diacono 11 , in siemead un altro grandioso fa lsostorico 12- cioèlatraduzione operata dal Ve ll asulcodiceMartinianaenella qualeCastagnanoritrovava diffusamenteiltoponimo Skerah ingrafiaaraba 13- forni va a ll aricercadell 'a ntica cittàuna piattaformadilancio visibilmente incrinata.Purtroppo,comevedremo, i pochicontributiall'indagine mancano di unadocumentazione piùso li da che nonsia il rimandocostantediognuno all'erudizionedialtri. I limiti ditempoin questasedeimpongo no discegliere tra il filonedella ri cercatopograficaedarcheologica, sistematico anchesespessoprivo di rigorescientifico, ed i tentativisparsi di individuare il sito ricorrendo allasomiglianzagraficacona lt ritoponim i1 4• Rimaneconfinata al secolo XVI,trannesporadiche riprese inepoca successiva,l'ubicazionediScberaneiJa zona prospi ciente il Golfo diCastellammare, secondoun'informazione che Arezzotraevada un libretto anonimo Siciliamdescribentem 15 edicuiFazelloeraforse venuto aconoscenza 16• Infatti dalcon taminato racconto dell'Abatesu i ' origine degli Eli micome gruppoetnicomisto,lerovine diSchera, cittàsicana 17 cheinsiemead altreavrebbeaccoltoireduci da Ilio sbarcatialla focedelCrimiso,sisarebberodovute ri velarenellecampagnebagnate  S CHERA: PER UNA STORIA DE LLA RICERCA 381 dalfiume,traSegesta e la mi ste riosaElim a: «ubi thermaesunt -cos ì avevagiàrif er ito ClaudioMar io ArezzoapropositodeHe termeSegestane-oppidumruinis adfec tumCalatamet nunc dictum[... J Sc heram antiquitus app ella ri coniectura docet »: ubicazione chemolti, sen za c ur arsi divagliarel'esattorapporto fraledue ve rsionitopografiche,e tantomeno larispettivavali dità,hanno gi udicatocomunquenonaderenteallanatura di 7T005" f.léoUyéLOS" seg nalatadaPlinio eda Tol omeo. Cluverio,riferendosial Crimiso come al ramo delBeli ce pressol'attualeCorleone,riconobbe in qu est 'ultimal'antica Sch era 18: ma il fatto cheCorleonesiauna cittàde ll 'internonon risolve i problemiemergenti daunasimileaffermazione, pr i mo fratutti la man ca n za di fonti,unproblema co mun ea quanti, dietrol 'a utoritàdel nom e, seguiranno la sc iacluveriana. Aciò si agg iunga il dubbioes pr essodall 'auto re circala su ppos ta identità diCorl eo neconilsitocheTolomeo, se mpr esecondo Cluverio,avre bbe po sto aN delMonte Crata: aparte il fattocheil nomeCrata,nellavisioneorografica moderna,indica l'interosistemamontuo so comp resoinunvastoraggio,dalle Madonie allazonadiCaltabellotta 19 , è darilevaresoprattuttoche Tolomeo nonaccennavaminimamentead unlegame trai due puntitopografici 2o .EppuredalCluveriosino ain os tri giorni non è stato maipiù del tutto dim e nti cato il rap portoSch e ra / Corleone, epreferibilmenteneitermini:Schera,in sed i am ento primitiv o/ Co rleone,cittànu ova sortainaltrosito. Cos ì Sc hera,cittàcheFazellovolle di sanguesicanoed altri, in qu an to taleenellapiùfedeletradizione diodorea vollero eretta suun monte in espugnabile, è statacollocataperalmeno duesecoliincima adun'altur a, inseritanelsistemamontuoso appenamenzionatoed a ll efaldedellaquale,quasinaturalmentescivolataa valle, sorge Corleon e. 11 franceseHoueF 1, alqualecertinotab ili corleonesifornirono notiziedell'antica citt à, insieme a piccoli reperti discavo 22 , giudicòdel tuttoirrilevanti gl iavanziesamina ti sullacosiddetta'Montagna diSchier a', aduemiglia da Conniglione:difficilediresesitrattasse
Related Search
Similar documents
View more
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks
SAVE OUR EARTH

We need your sign to support Project to invent "SMART AND CONTROLLABLE REFLECTIVE BALLOONS" to cover the Sun and Save Our Earth.

More details...

Sign Now!

We are very appreciated for your Prompt Action!

x